SconfinataMente Yoga
un progetto di Yoga e solidarietà in collaborazione con la Comunità dell'Isolotto



 

SconfinataMente Yoga è incontro, partecipazione e condivisione, Yoga e solidarietà; è un modo di diffondere ed esplorare nuovi sentieri attraverso le molteplicità dello Yoga. Gli incontri sono caratterizzati da spirito di aggregazione e sono aperti a tutti. Le lezioni si svolgono tra esercizi fisici, statici e dinamici, approfondimenti, pratiche di respirazione e di meditazione, con irrinunciabili momenti di gioco e allegria. La partecipazione è a offerta libera, interamente devoluta a favore di progetti di solidarietà. A dare forza al progetto sono soprattutto i preziosi contributi di insegnanti, istruttori, maestri e musicisti che collaborano gratuitamente con impegno e grande generosità.

La storia ha origine oltre dieci anni fa, nel 2005, con l'ideazione degli incontri Yoga nel Parco delle Cascine di Firenze, attività libera e gratuita che iene svolta nei mesi estivi e che ha riscosso nel tempo una vivace e crescente partecipazione, tanto da richiamare ogni volta oltre un centinaio di persone. Ad oggi la pagina facebook dedicata (Facciamo Yoga alle Cascine) ha circa 3000 iscritti.
SconfinataMente Yoga prende vita nel 2013 dai fondatori degli incontri nel Parco delle Cascine, un gruppo di amici che ha il desiderio di diffondere un messaggio propositivo, praticare e condividere lo Yoga dando la possibilità a tutti di avvicinarsi a questa pratica e nel contempo sostenere progetti di solidarietà.
Il progetto trova fin dall'inizio il sostegno da parte della Comunità dell'Isolotto che mette a disposizione due ore settimanali, da ottobre a maggio, tutti i giovedì sera dalle ore 20:30 alle 22:30, presso le ex Baracche Verdi - via degli Aceri, 1, Firenze.

Lo spazio della sala grande delle Baracche può accogliere circa 35 persone. Dopo i primi quattro anni, le richieste di adesione sono andate aumentando ed è sorta la necessità di trovare uno spazio più grande. Sempre con la collaborazione della Comunità dell'Isolotto-Centro Educativo Popolare, è stato possibile ottenere dal Quartiere 4 - Comune di Firenze, per questo progetto, la disponibilità della palestra della scuola Meucci (in via del Filarete 17, Firenze).

Qui, da ottobre 2017 sono iniziati nuovi incontri, tutti i lunedì dalle ore 20 alle ore 22. In questo grande spazio la partecipazione è sempre molto vivace e numerosa e si aggira ogni volta intorno alle 80 persone.

Ad oggi, le offerte raccolte sono state destinate a:

- Movimento Shalom Onlus - Progetto: Madame Bernadette (Burkina Faso)
                 http://www.movimento-shalom.org/progetto/madame-bernadette/
- Ronda della Carità di Firenze - http://rondacaritafirenze.jimdo.com/chi-siamo/
- Fondo Essere (Firenze) - http://www.fondoessere.org
- Progetto "Ubuntu" (Firenze) - https://www.facebook.com/ubuntufirenze/
- Mugiti Community (Uganda) - https://www.facebook.com/Mugithi-Community-run-by-Sam-Kawis/
- Comunità dell'Isolotto (Firenze)- Centro Educativo Popolare
                 http://www.comunitaisolotto.org/ Home.htm

La quota maggiore delle offerte viene destinata al progetto "Madame Bernadette" che il Movimento Shalom Onlus sta sostenendo in Burkina Faso: una grande casa famiglia per bambini orfani, un'incredibile storia che nasce e ruota tutta intorno ad un'anziana donna africana e alla sua sconfinata dolcezza. Si tratta di un progetto che alcuni partecipanti del gruppo Yoga conoscono da vicino, essendone volontari attivi. Nel gennaio 2012 è stata inaugurata la nuova casa di Nouna, centro di accoglienza per bambini in difficoltà "Foyer St. Joseph". Attualmente ci sono più di 40 ospiti tra bambini e adolescenti. L'obbiettivo è di far loro raggiungere la capacità di finanziarsi e di gestirsi autonomamente.

Per quanto riguarda gli altri soggetti beneficiari di contributi, questi sono stati e verranno scelti in funzione di specifici bisogni e comunque sempre con il criterio di relazione e collaborazione con la Comunità e/o il gruppo Yoga. Le definizioni degli importi e dei beneficiari avverrà, come in passato, in occasione di un incontro fra i rappresentanti del gruppo Yoga e la Comunità dell'Isolotto.

INFORMAZIONI E CONTATTI:
Pagina facebook: SconfinataMente Yoga Email: sconfinatamenteyoga@gmail.com

REFERENTI DEL GRUPPO YOGA:
Leonardo Cappellini - Ingrid Romoli - Irene Stortoni